Riqualificazione di Villetta Padre Pio: approvato il progetto esecutivo.

08 Giu
0

La Giunta Comunale ha approvato, su proposta del vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici Francesco De Michele, il progetto esecutivo dei lavori di riqualificazione della Villetta Padre Pio. Il progetto era stato ammesso ai finanziamenti della Regione Campania per la progettazione di opere e infrastrutture – Fondo di Rotazione, finanziato a valere sulle risorse del POC Campania 2014/2020. Il contributo totale è di 1 milione e 200 mila euro.

“Quello di oggi – ha spiegato il sindaco Carlo Marino – è un passo fondamentale verso il definitivo recupero di una zona strategica per l’intera città e frequentata da tantissime famiglie e bambini. Purtroppo, negli ultimi anni la struttura è stata abbandonata ad una situazione di notevole degrado. Grazie ai finanziamenti della Regione Campania che l’Amministrazione Comunale di Caserta è riuscita ad intercettare, la Villetta Padre Pio diventerà un vero e proprio parco inclusivo, privo di barriere architettoniche, un luogo d’incontro per bambini, genitori e nonni”.

“Sin dall’inizio della nostra esperienza amministrativa – ha aggiunto il vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici Francesco De Michele – ci siamo impegnati ad intervenire per recuperare al meglio questa bellissima area, nel cuore della città. Abbiamo inteso raccogliere le tante istanze ricevute da parte di tantissimi cittadini. Villetta Padre Pio è un luogo d’incontro importantissimo per i cittadini e soprattutto per i più piccoli, trascurato però per decenni. Il progetto si inserisce nell’ambito dell’attuazione delle politiche di sostegno alla cittadinanza e riqualificazione delle aree urbane. Dopo tanti anni riusciamo a mettere in atto un progetto destinato ad aumentare notevolmente la qualità della vita per tantissime famiglie”.

Dopo l’approvazione del progetto esecutivo, non resta che bandire la gara per l’espletamento dei lavori. Villetta Padre Pio cambierà completamente rispetto all’assetto attuale, e sarà caratterizzata dalla presenza di strutture innovative a partire da piste ciclabili, giostre moderne, pavimentazione nuova e moderna, tantissimi spazi verdi e aree attrezzate, prive di barriere architettoniche.

Commenti

    Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con l'asterisco sono obbligatori.