Presentazione di “Un’Estate da Re”. Marino: “La grande novità è rappresentata dagli eventi al Belvedere di San Leucio. È una straordinaria opportunità per l’intero territorio”.

07 Giu
0

 

“La grande novità di questa edizione di ‘Un’Estate da Re’ è rappresentata dagli eventi che si svolgeranno al Belvedere di San Leucio. Il 21 luglio andrà in scena la ‘Madama Butterfly’ di Giacomo Puccini, mentre il 28 sarà il turno di ‘Cavalleria Rusticana’ di Pietro Mascagni. È un grande risultato e rappresenta una straordinaria occasione di sviluppo e di crescita culturale, sociale ed economica per il nostro territorio, dal momento che questa rassegna porterà a Caserta il meglio della musica classica a livello internazionale. Stavolta, però, oltre alla magnifica Reggia, un ruolo di primo piano lo rivestirà anche il Belvedere di San Leucio. Ciò è stato reso possibile grazie alla volontà del presidente della Regione, Vincenzo De Luca, al quale va la mia più profonda gratitudine”. A dichiararlo è stato il sindaco di Caserta, Carlo Marino, intervenuto stamani a Napoli, presso la sede della Regione Campania, alla conferenza stampa di presentazione di “Un’Estate da Re”, manifestazione che si svolgerà alla Reggia e al Belvedere di San Leucio dal 27 giugno al 7 agosto. Ad accompagnare il primo cittadino l’assessore agli Eventi, Emiliano Casale.

“Il Belvedere – ha aggiunto Marino – sarà assoluto protagonista degli eventi estivi. Oltre a ‘Un’Estate da Re’, infatti, sono in programma alcuni concerti di musica pop con la presenza di eccellenti artisti, oltre al Corteo Storico e a tante altre manifestazioni di rilievo. Finalmente, dopo due anni di duro lavoro, abbiamo inserito questo eccezionale bene Unesco nel circuito dei grandi eventi artistici e culturali”.

 

Commenti

    Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con l'asterisco sono obbligatori.