Marino: “Il Pd unica scelta seria e responsabile per il nostro territorio”.

28 Feb
0

“Il territorio casertano ha bisogno di una classe dirigente seria e credibile, che abbia senso delle istituzioni e responsabilità verso la nostra comunità. La scelta giusta il 4 marzo è solo il Pd. Terra di Lavoro non ha bisogno di vuoti populismi o di qualunquismo senza costrutto, ma di iniziative serie per lo sviluppo e la crescita”. A dichiararlo è stato il sindaco di Caserta, Carlo Marino, intervenuto nel pomeriggio presso l’Hotel dei Cavalieri all’iniziativa del Partito Democratico dal titolo “Infrastrutture materiali ed immateriali. Le proposte del Pd per la grande Caserta” alla quale hanno partecipato i candidati al Senato Nicola Caputo e Stefano Graziano, le candidate alla Camera Angela Letizia e Camilla Sgambato, il segretario cittadino del Pd, Enrico Tresca, il presidente del Consiglio Comunale di Caserta, Michele De Florio, il vicesindaco Francesco De Michele, il capogruppo del Pd al Consiglio Comunale di Caserta, Andrea Boccagna e la segretaria dei Giovani Democratici di Caserta, Claudia Frisoni.

“Il tema di questo incontro – ha aggiunto Marino – è molto interessante. Accanto alle infrastrutture materiali, che pure sono importanti, è fondamentale curare quelle immateriali a partire dalle politiche sociali e dalla cultura, due elementi cruciali per la costruzione di un modello di società solidale e pronto alle sfide del futuro. In secondo luogo, è necessario mettere passione in tutto quello che si fa. E’ questo l’aspetto che fa la differenza in ogni attività, anche in politica. In questi ultimi giorni di campagna elettorale dobbiamo impegnarci al massimo per dare forza alle nostre idee, sostenendo con tutte le energie i nostri candidati alla Camera e al Senato, che sono di grande qualità. Da una parte abbiamo il populismo di una proposta politica che nel 2011 ha condotto il Paese allo sfascio, dall’altra una strategia del ‘contro tutti e contro tutto’. Per questo la scelta deve cadere sul Pd e tutti insieme abbiamo il dovere di raccogliere la sfida della crescita. Se l’Italia ce la fa, è un bene per tutti. Il Partito Democratico – ha concluso Marino – è l’unica forza politica in grado di dare una spinta allo sviluppo del Paese”.

Commenti

    Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con l'asterisco sono obbligatori.